Vino in viaggio con eBay

Siglato un accordo tra il marketplace on-line di San Jose e la società di distribuzione DtC californiana Winedirect, che dal 2002 offre ai piccoli e medi produttori un servizio di supporto alla vendita via web

La società americana di servizio alla distribuzione di vino direct-to-consumere Winedirect ha siglato un accordo con eBay per la consegna dei prodotti delle più di 1400 cantine sue clienti.

L’hanno annunciato Ebay e Winedirect lo scorso 7 febbraio, attraverso due comunicati stampa; la notizia è stata subito rilanciata da diverse testate e agenzie di stampa (tra cui Forbes).

Nata nel 2002, Winedirect si occupa nello specifico di offrire a produttori medi e piccoli un servizio di supporto alla vendita diretta al consumatore, attraverso una piattaforma proprietaria di vendita on-line.

Il canale DtC è oggi particolarmente vivace negli Stati Uniti, grazie allo sviluppo delle tecnologie di e-commerce e, soprattutto, alle recenti modifiche delle leggi sulla vendita di alcolici approvate in diversi stati Usa. Ricordiamo a questo proposito che lo scorso anno le vendite dirette al consumatore hanno sfiorato negli Stati Uniti la soglia dei 5 milioni di casse (ne avevamo parlato qui).

Nei prossimi mesi dunque, i clienti eBay di tutto il mondo avranno accesso al catalogo dei vini commercializzati da Winedirect. Non si tratta tuttavia del primo accordo stipulato in questo senso dalla società di San Jose, che seguendo l’esempio di altri importanti player della vendita on-line quali ad esempio Amazon e Alibaba già nell’aprile 2016 aveva aperto la sua piattaforma di vendita di vino eBayWine, in collaborazione con la startup Drync di Somerville nel Massachusetts (ne avevamo parlato qui).

FEB

Sezione: Dai Mercati. Tag: DtC, eBay, eCommerce e Winedirect. Area Geografica: USA. Categorie News Corriere: Mercati.

Related posts

Commenta questo articolo

Commenta questo articolo con Facebook

Top