Vino al bicchiere, in Cina il più richiesto è australiano

Tra i vini rossi serviti a meno di 15 dollari a calice il marchio più popolare è De Bortoli. Nelle prime quindici posizioni anche il vino italiano di Tua Rita e Castello di Banfi

Da una ricerca di MiBD Markets, società con sede a Hong Kong specializzata in ricerca di mercato del settore vino, scopriamo che nei ristoranti ed alberghi di Pechino il vino più richiesto al bicchiere è australiano.

L’indagine (ne ha parlato The Drinks Business) è stata condotta lo scorso anno in 160 locali, tra alberghi e ristoranti. Il marchio De Bortoli del produttore australiano De Bortoli Wines, è risultato il più popolare tra 12.700 referenze presenti su menù e carte dei vini. Australiano anche il secondo gradino del podio, occupato dal marchio Jacob’s Creek (di proprietà della francese Pernod Ricard). Seguono Baron Philippe de Rothschild (Francia), Badet Clement & Co (Francia), Bisquertt (Cile), Bodegas Emilio Moro (Spagna) e Penfolds (Australia).

All’ottavo posto della classifica, il marchio italiano Tua Rita, che guadagna 33 posizioni rispetto all’edizione precedente del sondaggio. Al tredicesimo Castello di Banfi, anch’esso in forte crescita, avendo scalato 71 posizioni di questa classifica.

FEB

Sezione: Dai Mercati. Tag: horeca, MiBD Markets, pechino e The Drinks Business. Area Geografica: Cina. Categorie News Corriere: Consumi e Mercati.

Related posts

Commenta questo articolo

Commenta questo articolo con Facebook

Top