Simply Italian Great Wines, riparte dalla Germania il tour europeo

Appuntamento il 4 e 5 maggio a Berlino e Monaco

Dusseldorf

Simply Italian Great Wines, l’appuntamento per eccellenza con i professionisti del settore vinicolo di tutto il mondo, ideato da I.E.M. (International Exhibition Management) per promuovere e valorizzare il vino italiano all’estero, inaugura ancora una volta il tour Europeo a partire dalla Germania, mercato in continua evoluzione.

La seconda edizione di Simply Italian Great Wines Germany Tour 2015 toccherà due città-cardine per il commercio del vino – Berlino e Monaco, rispettivamente il 4 e 5 maggio – che si aggiungono a Düsseldorf, protagonista di un esclusivo evento di preview lo scorso 14 marzo.

La 24 aziende partecipanti – assieme a Federdoc, IVSI-Istituto Valorizzazione Salumi Italiani ed al Consorzio della Denominazione San Giminiano – avranno la possibilità di presentare i loro vini non solo a operatori tedeschi selezionati (importatori, ho.re.ca, distributori e stampa), ma anche a importatori provenienti dalla Polonia e dalle Repubbliche Baltiche. Importantissima novità per questo 2015 sono infatti gli incontri B2B, che permetteranno alle aziende interessate di mettersi direttamente in contatto con mercati in continua crescita e sviluppo. Inoltre, le aziende potranno prendere parte a seminari con degustazione guidata, in cui verranno approfondite le singole zone di produzione dando ampia visibilità alle caratteristiche e alle peculiarità dei vini proposti, oltre ai tradizionali walk around tasting.

“Il seminario di Berlino sui Grandi Vini d’Italia” – afferma Marina Nedic, Managing Director di I.E.M. – “è stato organizzato per offrire una panoramica generale del prodotto enologico italiano, approfondendo caratteristiche, peculiarità e provenienza territoriale delle 10 etichette in degustazione; a Monaco, invece, sarà specificatamente dedicato ai Vini del Veneto e saranno proposti in degustazione 8 vini. Entrambi i seminari vedranno come ospite e moderatrice Romana Echensperger, Sommelier con oltre 12 anni di esperienza maturata in ristoranti di prestigio, eletta “Best Sommelier of Berlin” nel 2005”.

Il Tour in Germania è stato presentato lo scorso mese di marzo a Düsseldorf grazie alla collaborazione con la rivista Falstaff – una delle testate di lingua tedesca più autorevoli per i segmenti culinary arts, luxury & travel – nel corso di quello che è considerato dagli esperti del settore l’evento di apertura del Prowein, il Big Bottle Party. Durante la serata è stata presentata la campagna di informazione e valorizzazione sui vini e salumi a denominazione d’origine “Top of the Dop”, progetto promosso da Federdoc e IVSI-Istituto di Valorizzazione dei salumi Italiani, con la degustazione “SalumiAmo con Bacco”, occasione di incontro e sensibilizzazione dei consumatori sul tema dei salumi DOP e IGP.

“La tendenza registrata da parte dei consumatori tedeschi è quella di un’attenzione sempre maggiore alla qualità del vino rispetto alla quantità” – spiega Marina Nedic – “In questo senso diventano ancora più importanti le azioni sul territorio, come i nostri Tour Simply Italian, per formare e informare gli addetti in merito alla qualità indiscussa del prodotto italiano”.

Gli incontri B2B si svolgeranno nella mattinata di entrambe le tappe e vedranno protagonisti importatori provenienti dalla Polonia a Berlino, e importatori provenienti dalle Repubbliche Baltiche a Monaco. Le aziende interessate avranno pertanto la possibilità di presentare i loro vini a un pubblico molto ampio e selezionato di operatori provenienti da mercati che stanno mostrando nel tempo ampi margini di crescita.

Sezione: Dai Mercati. Tag: germania, IEM e Simply italian great wines. Area Geografica: Germania e Italia. Categorie News Corriere: Aziende e Eventi e appuntamenti.

Related posts

Commenta questo articolo

Commenta questo articolo con Facebook

Top