Mezzacorona, cambio ai vertici

Fabio Maccari lascia la carica di direttore generale, al suo posto Francesco Giovannini. Il presidente Rigotti: "Una scelta in perfetta continuità"

Mezzacorona-FOTO FABIO MACCARI-LUCA RIGOTTI-FRANCESCO GIOVANNINI-STEFANO FAMBRI

Il Consiglio di Amministrazione della Mezzacorona Sca, holding del Gruppo Mezzacorona, ha preso atto della scelta del direttore generale, Fabio Maccari, di accettare una nuova sfida professionale e di lasciare la Direzione Generale del Gruppo nei prossimi mesi.
Come si legge in un comunicato aziendale, “in considerazione di tutto quello che Maccari ha realizzato nella sua attività al servizio del Gruppo dal suo arrivo nel 2012 ad oggi portandolo ad ottenere, in questi intensi anni di lavoro, importanti successi sia economici che commerciali a livello internazionale, il presidente Luca Rigotti, nel ringraziarlo sentitamente anche a nome del Consiglio di Amministrazione, dei soci, dei collaboratori e di tutta la realtà del Gruppo Mezzacorona e nell’augurargli buon lavoro per la sua nuova esperienza manageriale, ha voluto mettere in evidenza la sua azione determinata per migliorare le performances del Gruppo e raggiungere alti livelli di eccellenza produttiva e qualitativa, apportando un prezioso contributo in termini di innovazione, competenza e professionalità e centrando prestigiosi traguardi aziendali”.

Rigotti, in particolare, ha ringraziato Maccari per avere operato costantemente nella formazione e qualificazione delle risorse umane interne preparando un’affidabile squadra di collaboratori pronti adesso ad assumersi la responsabilità di guidare dal punto di vista operativo le aziende del Gruppo, in continuità con le scelte strategiche del Consiglio di Amministrazione e con i progetti di sviluppo prefissati.

Pertanto, il presidente Rigotti ha comunicato che il Consiglio di Amministrazione della holding capogruppo Mezzacorona Sca ha affidato il ruolo di direttore generale a Francesco Giovannini, 47 anni, laureato in Economia e Commercio, attuale Direttore della società controllata Nosio SpA e collaboratore dell’azienda dal 1997. Contestualmente, il Consiglio di Amministrazione della Nosio SpA, società dedicata allo sviluppo commerciale e agli investimenti del Gruppo, ha nominato come nuovo direttore, in sostituzione del dott. Giovannini, Stefano Fambri, 53 anni, laureato in Economia e Commercio, collaboratore aziendale dal 1993 e che attualmente riveste il ruolo di direttore commerciale Italia.

Nella foto, da sinistra: Maccari, Rigotti, Giovannini e Fambri

Sezione: Dalle Aziende. Tag: giovannini, maccari, mezzacorona e rigotti. Area Geografica: Italia e Trento.

Related posts

Commenta questo articolo

Commenta questo articolo con Facebook

Top