Italiano nella fama ma 100% australiano

Wine Australia registra un significativo incremento delle spedizioni verso il Regno Unito di aussie wine premium prodotto da varietà tradizionalmente associate all’Italia, come Fiano, Vermentino e Nebbiolo

Sebbene si tratti di un’impennata che parte da piccoli volumi, sono oggi in forte evoluzione positiva le esportazioni verso il Regno Unito di vino australiano di qualità prodotto a partire da varietà tradizionalmente associate alla vitivinicoltura italiana.

L’ha recentemente dichiarato alla testata britannica DrinksRetailing News  Andreas Clark, Ceo di Wine Australia, segnalando un + 30% per il valore delle spedizioni di Fiano australiano verso l’UK, un + 29% per quelle di Vermentino e un +17% per quelle di Nebbiolo.

Si tratta di vini di fascia premium, quella che oggi sta trainando l’export di Aussie Wine verso il Regno Unito, un’export che nell’anno terminato a dicembre 2018 è complessivamente cresciuto nel fatturato del 12%, facendo registrare il miglior fatturato registrato dal 2013.

FEB

Related posts

Commenta questo articolo

Commenta questo articolo con Facebook

Top