Diversità e integrazione: valore e strategia per Constellation

Il CEO del gruppo di Victor si unisce alla comunità CEO Action for Diversity & Inclusion™, perché il cambiamento nei posti di lavoro arriva se supportato dai vertici esecutivi

Il presidente e Ceo di Constellation Brands, Bill Newlands è entrato a far parte di CEO Action for Diversity & Inclusion™, comunità che raggruppa negli Stati Uniti un discreto numero di top manager dell’industria multinazionale, impegnati nel portare nelle loro aziende i valori della diversità e dell’integrazione (qui il comunicato di CBrands).

L’adesione al gruppo, ha dichiarato lo stesso Bill Newlands, è un altro modo per ribadire l’impegno di Constellation Brands nella promozione a livello aziendale dei valori della diversità e dell’integrazione sul posto di lavoro, già perseguita in azienda con diverse iniziative  di formazione e di supporto ai dipendenti incentrate su queste tematiche.

Tra queste vi è ad esempio il programma Focus on Female Founder, per il quale Constellation Brands Ventures (CBV) ha investito 100 milioni di dollari in aziende start up create o controllate da donne, con l’impegno di sostenere le donne, non solo all’interno di Constellation (dove circa un terzo delle posizioni di leadership è detenuta da donne e dove negli ultimi cinque il numero delle donne che occupa ruoli senior è raddoppiato), ma in tutto il settore delle bevande alcoliche e nella società. Con una cultura dell’inclusione, l’azienda vuole infatti essere specchio della società in cui opera, fatta di diversità nei background e nel modo di pensare e di vivere.

FEB

Related posts

Commenta questo articolo

Commenta questo articolo con Facebook

Top