Chi beve vino negli Stati Uniti?

Wine Intelligence ha tracciato i sei profili tipo del wine drinker statunitense, segmentando secondo le abitudini un mercato che conta oggi 84 milioni di consumatori abituali

Il più recente report sul vino di Wine IntelligenceUs Portraits 2018, traccia sei diversi profili del consumatore tipo di vino degli Stati Uniti d’America, ognuno con caratteristiche e abitudini differenti. Il mercato statunitense è oggi quello che conta il maggior numero di consumatori abituali del mondo, ben 84 milioni di adulti.

Engaged Explorers, “appassionati esploratori” sono coloro che negli Usa bevono vino più spesso, e anche quelli che spendono di più per acquistarlo; si tratta di un segmento di bevitori piuttosto recente, formato prevalentemente da persone che amano scoprire e sperimentare prodotti nuovi e provenienti dalle diverse regioni vinicole del mondo. Premium Brand Suburbans, sono bevitori di mezza età o anziani, bevono vino abitualmente ma tendono a spendere poco e ad acquistare soprattutto etichette che conoscono (sono tuttavia la categoria tra le sei identificate che può vantare una conoscenza più matura del vino). Contented Treaters, consumatori benestanti, di mezza età e con un forte potere d’acquisto. Bevono saltuariamente vino, ma scelgono con attenzione, facendosi influenzare soprattutto dal paese di provenienza. Social Newbies, il segmento formato dai consumatori più giovani, coloro che bevono vino un paio di volte a settimana, con una spesa media; il vino non fa ancora del tutto parte delle loro abitudini quotidiane, così scelgono soprattutto in funzione dei consigli di parenti e amici. Senior Bargain Hunters, adulti non più giovani, bevono poco, conoscono bene il vino ma scelgono in un ristretto repertorio di marchi e tipologie, rimanendo fortemente condizionati dal prezzo. Kitchen Casuals, quest’ultimo segmento di consumatori è quello più “antico” nel panorama statunitense; bevono vino occasionalmente, soprattutto fuori casa, e scegliendo tra le poche tipologie che conoscono, le più classiche.

FEB

Sezione: Dai Mercati. Tag: abitudini di consumo e wine intelligence. Area Geografica: USA. Categorie News Corriere: Consumi e Mercati.

Related posts

Commenta questo articolo

Commenta questo articolo con Facebook

Top