Syngenta

syn1-logo

Da sempre Syngenta costruisce valore per sé e per i propri clienti, affiancando la visione strategica con la concretezza e la coerenza di chi opera in agricoltura.
Syngenta, unico Gruppo interamente dedicato all’Agribusiness, da gennaio 2012 ha deciso di adottare un nuovo approccio strategico che si traduce in soluzioni integrate per valorizzare le produzioni agricole attraverso l’offerta completa di QUALITA DISTRIBUZIONE_12PAG_2011_PRINTsementi, agrofarmaci, insetti ausiliari e servizi: una scelta che consente di offrire ai clienti prodotti e soluzioni mirate uniche e innovative.
Ponendo l’agricoltore al centro della propria attenzione, Syngenta si propone come il partner di fiducia, in grado di fornire il miglior supporto possibile a tutti coloro che, precorrendo i tempi, scelgono un modo all’avanguardia di fare agricoltura puntando su innovazione, qualità e sostenibilità per produrre di più e meglio.

 

Syngenta, infatti, si pone sul mercato con un approccio che coniuga sostenibilità economica, attenzione alla salute, alla sicurezza ambientale e alla responsabilità sociale.

In particolare, Syngenta è da molti anni attivamente impegnata in programmi di viticoltura sostenibile, promuovendo pratiche agricole che mirano sia a rafforzare gli ecosistemi sia a migliorare la produttività e il benessere socio-economico dei viticoltori attraverso i propri programmi di Agricoltura ResponsabileTM. Tali programmi riguardano:

  • la definizione delle Linee guida per il corretto utilizzo degli agrofarmaci per ogni punto chiave del loro ciclo di utilizzo, dal trasporto allo stoccaggio, all’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale, fino ad arrivare alle più sofisticate tecniche di applicazione e alla gestione dei contenitori vuoti;
  • la messa a punto di Protocolli di difesa del vigneto (Protocollo QSS – Qualità Sostenibile Syngenta) che garantiscono produzioni di qualità nelle giuste quantità e che sono in grado di dimostrare che è possibile produrre vino di elevata qualità in modo sostenibile, prestando particolare attenzione agli aspetti economici, ambientali e sociali;
  • l’organizzazione di corsi di formazione sull’uso sostenibile degli agrofarmaci, validati da DNV Business Assurance. I corsi si rivolgono a tutti gli operatori professionali del settore e trattano gli argomenti richiesti dalla Direttiva sull’Uso Sostenibile, tra questi: la normativa, la contraffazione, i metodi per salvaguardare l’ambiente nonché la cura e l’attenzione da riporre nei confronti della salute degli operatori stessi. La finalità della formazione di Syngenta è quella di offrire uno strumento pratico e operativo in grado di facilitare l’operatore nelle attività quotidiane;IMG_3607
  • l’implementazione del progetto Operation Pollinator che mira a dimostrare che un’agricoltura produttiva e un ambiente vivo e ricco in termini di biodiversità possono convivere. Tale progetto si basa sulla gestione di aree poco produttive (come i bordi campo) seminate con essenze specifiche, ricche in nettare e polline che attirano gli impollinatori e che hanno dimostrato di poter essere considerate habitat idonei a garantire la sopravvivenza di questi insetti e di essere un valido rifugio anche per piccoli mammiferi e uccelli.

Syngenta, quindi, anticipando quelli che saranno gli obblighi della futura normativa, da anni propone per i viticoltori numerose iniziative e progetti volti a promuovere una Viticoltura Sostenibile: formazione, informazione, sensibilizzazione e applicazione sono le parole chiave che contraddistinguono ogni progetto di Agricoltura ResponsabileTM.

 

Top