Accolade ceduta per un miliardo di dollari (AUD)

Il nuovo proprietario è The Carlyle Group. La maggioranza del gigante del vino australiano è stata per sette anni in mano a Champ che la rilevò da Constellation Brands che rimase azionista di minoranza

La società multinazionale di asset menagement The Carlyle Group ha rilevato il gigante australiano del vino Accolade Wines per un miliardo di dollari australiani (circa 626,8 milioni di euro).

L’accordo per la cessione dell’intero gruppo è stato raggiunto tra i precedenti azionisti Champ III Found, proprietario dell’80% di Accolade e Constellation Brands detentore del restante 20%.  Data la sua importanza per il mercato internazionale del vino, la notizia diffusa con un comunicato stampa ufficiale della stessa Champ (datato 5 aprile, si può leggere qui) è stata subito ripresa dalla principali testate internazionali di settore.

Champ rilevò la maggioranza di Accolade dal Constellation Brands nel 2011. La cessione avviene quindi dopo sette anni da quest’acquisizione.

FEB

 

Sezione: Dai Mercati. Tag: Accolade Wines, acquisizioni, Champ e constellation brands. Area Geografica: Australia, Mondo e USA. Categorie News Corriere: Aziende e Mercati.

Related posts

Commenta questo articolo

Commenta questo articolo con Facebook

Top