Usa, si fonderanno due grandi della distribuzione degli alcolici

Operazione dal 12 miliardi di dollari. Si tratta di Republic National e Breakthru, rispettivamente la seconda e la terza azienda di un mercato sempre più concentrato

Due dei più grandi distributori di bevande alcoliche operanti negli Stati Uniti hanno annunciato la scorsa settimana la volontà di fondersi in un’unica società. Sono Republic National Distributing Company (RNDC) e Breakthru Beverage Group (BBG), rispettivamente la seconda e la terza azienda del mercato (qui la classifica dei 10 più importanti distributori di vino statunitense). Entrambe fanno parte della  lista “America’s Largest Private Companies” stilata da Forbes  e quando l’accordo sarà portato a termine (sembra nel secondo trimestre del 2018) insieme formeranno un colosso da 12 miliardi di dollari, capace di competere ad armi pari con quello che negli Stati Uniti è ora il leader del mercato della distribuzione, Southern Glazer’s Wine & Spirits (36 stati coperti, 1.178 cantine rappresentate e fatturato 2016 di 16,5 miliardi di dollari). La nuova società, di cui ancora non si conosce il nome, sarà operativa in Canada e in 30 stati Usa (esclusa la California) con il potenziale di rappresentare più di 1.400 cantine (sommando quelle precedentemente rappresentate da RNDC 751 e BBG 691). La fusione, come si legge nel comunicato stampa diffuso da RNDC, darà anche la possibilità alla nuova società di fare  investimenti strategici in tecnologia.
 FEB

Related posts

Commenta questo articolo

Commenta questo articolo con Facebook

Top