UK, crolla il distributore dei piccoli supermercati

Palmer & Harvey è ora in amministrazione controllata. Già persi 2500 posti di lavoro. Con il Natale alle porte problemi in vista per i 90.000 esercizi commerciali serviti dalla società di Howe

Il più importante distributore del canale convenience market del Regno Unito, Palmer & Harvey (P&H), è stato sottoposto a commissariamento. La società ha sede a Howe nell’East Sussex ed è stata fondata nel 1925. Chi cerca di accedere al sito web del gruppo leggerà ora un messaggio di PricewaterhouseCoopers che indica i termini del provvedimento, emanato dalla London High Court lo scorso 28 novembre

Viste le prevedibili notevoli conseguenze che il crollo di P&H porterà al settore (oltretutto con le festività di fine anno alle porte), la notizia è stata subito rilanciata dalla stampa.

Palmer & Harvey serve circa 90.000 clienti, tra negozi di vicinato, piccoli supermercati di quartiere e supermercati più grandi; la sua rete consta di 14 centri di distribuzione sul territorio, capaci di gestire circa 12.000 linee di prodotto. Soprattutto, Palmer & Harvey impiega ben 3400 persone, 2500 di queste hanno già perso il  posto di lavoro con l’ingresso della società into administration, mentre i restanti dipendenti assisteranno gli amministratori fino alla completa chiusura dell’attività.  Il crollo arriva dopo mesi di difficoltà finanziarie e di tentativi di risanamento che non hanno avuto successo.

FEB

Sezione: Dai Mercati. Tag: convenience store, distributori, distribuzione, P&H, Palmer & Harvey, piccoli supermercati e Pwc. Area Geografica: Regno Unito. Categorie News Corriere: Logistica e Mercati.

Related posts

Commenta questo articolo

Commenta questo articolo con Facebook

Top