Spagna: ad agosto l’export cresce a doppia cifra

Più 20,4% nel fatturato e +12,5% in volume; tuttavia nei primi otto mesi dell’anno il trend è positivo solo per il valore a causa soprattutto delle perdite in quantità negli invii di sfuso senza indicazione geografica e d’imbottigliato da tavola

 

Ad Agosto 2013 l’export spagnolo di vino ha fatto registrare una crescita in valore del 20,4% e in volume del 12,5%.

Se si guardano nel complesso i primi otto mesi dell’anno, i dati dell’OeMV indicano un aumento delle vendite in valore sullo stesso periodo dell’anno precedente del 4% e un calo in volume del 22,2%, con un aumento del prezzo medio del 33,7%, fino a 1,39 euro per litro.

Le perdite in volume sono effetto soprattutto dal calo negli scambi del vino in cisterna senza indicazione geografica e del vino da tavola in bottiglia, mentre sono ancora in crescita le spedizioni d’imbottigliato a denominazione di origine.

Sezione: Dai Mercati. Tag: agosto, export Spagna e OeMV. Area Geografica: Spagna. Categorie News Corriere: Mercati.

Related posts

Commenta questo articolo

Top