Sostenibilità, un documento di policy per fornire proposte concrete

"Base di partenza" per la definizione di un linguaggio comune, ma anche - e soprattutto - punto di riferimento per i policy maker, affinché possano tener conto delle istanze emerse durante il Convegno internazionale tenutosi all’ultimo SIMEI, il documento voluto da UIV è oggi pronto e disponibile alla consultazione

Vision

Al fine di promuovere davvero la sostenibilità nel settore, la condivisione e i momenti di informazione sono certamente importanti, ma non sufficienti se non ci si fa portatori di progetti e proposte concrete. Con tale consapevolezza Unione Italiana Vini ha fortemente voluto che dal Congresso internazionale “Sustainable Viticulture and Wine Production: steps ahead toward a global and local cross-fertilization”, tenutosi lo scorso novembre in occasione di SIMEI ENOVITIS, scaturisse un “documento di policy”, che fosse al tempo stesso una “base di partenza” per la definizione di un linguaggio comune, ma anche – e soprattutto – un punto di riferimento per i policy maker, affinché possano tener conto delle istanze – emerse proprio durante il convegno – di tutti i portatori di interesse.

Il documento “Vision on the sustainable future of our wine and vineyards” è oggi realtà.

 

Come suggerito dal presidente UIV, Domenico Zonin, nell’introduzione al documento, la crescita della sensibilità nei confronti del tema, dimostrata (tra l’altro) dall’aumento delle iniziative nel settore, ci pone di fronte a diversi interrogativi: innanzitutto, stiamo utilizzando tutti lo stesso linguaggio per parlare di sostenibilità? Sebbene vi sia riconoscimento e consenso nei confronti di una serie di pratiche, siamo forse ancora lontani da definizioni comuni e metodi di misurazione condivisi.

La sfida, dunque, sta proprio nel riuscire a trovare denominatori comuni che possano guidare lo sviluppo di strategie di sostenibilità di settore, tenendo in considerazione, ovviamente, le diversità che caratterizzano i singoli territori, in termini di produzione ma anche di consumi. In secondo luogo: nella definizione delle politiche di sostenibilità, quante volte vengono effettivamente tenute in considerazione le istanze degli stakeholder (a partire dai produttori)? Questo aspetto è di primaria importanza, considerando che le politiche pubbliche giocano un ruolo cruciale nel definire un clima favorevole allo sviluppo e implementazione di strategie di sostenibilità.

 

Il documento “Vision on the sustainable future of our wine and vineyards” è scaricabile in questa pagina

Sezione: Consulenza. Tag: policy paper e sostenibilità. Area Geografica: Italia.

Related posts

Commenta questo articolo

Commenta questo articolo con Facebook

Top