Siglato accordo tra Henkell e Freixenet

Il gruppo tedesco rileverà il 50,67% delle azioni del più importante produttore spagnolo di Cava con l’obiettivo di diventare il più importante player al mondo del settore spumanti

Due tra le più importanti aziende della spumantistica mondiale uniranno le loro per diventare il più grande player al mondo del settore sparkling wine.

Con un comunicato stampa dello scorso sabato 17 marzo, Henkell - storico marchio vinicolo tedesco e oggi ramo del gruppo Oetker per il comparto sparkling wine, wine e spirits – ha annunciato di avere firmato un accordo per l’acquisizione del 50,67% delle azioni di Freixenet, primo produttore al mondo di Cava e più grande azienda spagnola del settore beverage.

All’acquisizione seguirà inoltre una stretta partnership con i due rimanenti azionisti dell’azienda di Sant Sadurní d’Anoia (cittadina sita nei presi di Barcellona), José Ferrer Sala e José Luis Bonet Ferrer.

Entrambe le aziende fondano le loro radici nel XIX secolo e sono proprietarie di marchi noti in tutto il mondo. Henkell controlla  oggi brand come Mionetto, Champagne Alfred Gratien, Törley Sekt, i heart WINES e Mangaroca Batida de Côco; Freixenet i marchi Mederaño, Mia, Segura Viudas e Gloria Ferrer.

Tra i primi obiettivi della partnership l’apertura a nuovi mercati d’esportazione e canali di vendita.

FEB

Sezione: Dai Mercati. Tag: cava, freixenet, Henkell, Oetker, prosecco, sparkling e spumanti. Area Geografica: Germania, Mondo e Spagna. Categorie News Corriere: Aziende e Mercati.

Related posts

Commenta questo articolo

Commenta questo articolo con Facebook

Top