Regno Unito: vendite di sparkling alle stelle

In un anno, raggiunto nell’on-trade un valore di 348 milioni di sterline che, sommato ai 709 milioni delle vendite al dettaglio, porta il giro d’affari del mercato UK degli spumanti a superare per la prima volta il miliardo di sterline

Lo scorso 11 marzo la Wine and Spirit Trade Association (WSTA) ha rilasciato uno dei suoi periodici Market Report nel quale è indicato che il volume delle vendite di sparkling wine (Prosecco, Cava, English Sparkling e altri spumanti esteri) nell’on-trade del Regno Unito si è incrementato del 49% negli ultimi 12 mesi e del 53% nelle ultime 12 settimane.

In un anno le vendite di sparkling in bar e ristoranti hanno raggiunto il valore di 348 milioni di sterline (+270% dal 2011), cifra che sommata a quella raggiunta nelle vendite al dettaglio (709 milioni di sterline) porta il valore totale delle vendite di questa categoria a superare, per la prima volta, il milione di sterline (sono in totale 1,057 miliardi di sterline).

In volume si tratta di circa 800mila ettolitri, quindi quasi il doppio di quanto venduto nel 2012.

Nelle sole ultime 12 settimane, le sole vendite di sparkling wine al dettaglio nel mercato UK si sono incrementate del 20%, raggiungendo il valore di 229milioni di sterline e 255mila ettolitri.

 

FEB

 

Sezione: Dai Mercati. Tag: cava, prosecco, sparkling, spumanti e wsta. Area Geografica: Regno Unito. Categorie News Corriere: Consumi e Mercati.

Related posts

Commenta questo articolo

Commenta questo articolo con Facebook

Top