Prosecco, alla faccia della Brexit

A giugno nuovo boom delle bollicine italiane a Londra: +50% a valore, inossidabili a ogni cataclisma

prosecco UK

Il totale import spumanti Italia nel primo semestre dell’anno in UK è balzato a 39 milioni di litri, per un valore arrivato a sfiorare i 90 milioni di sterline, con crescita annua del 40%.
Il solo Prosecco porta il totale vendite aprile-giugno a 12 milioni di litri (+32%), laureando il secondo trimestre dell’anno come il migliore in assoluto dal 2010. A valore, le importazioni di Prosecco arrivano nei tre mesi considerati a 30 milioni di sterline (+50%), per un totale cumulato da gennaio di 54 milioni.

 

A livello di prezzi, il Prosecco a giugno spunta 30 centesimi in più rispetto ai poco esaltanti 2,20 pound per litro di marzo, riallineandosi alle quotazioni migliori del 2014, ma comunque sempre lontano dalla soglia psicologica delle 3 sterline che aveva contraddistinto 2012 e 2013.

 

Sezione: Dai Mercati. Tag: importazioni, primo semestre 2016, prosecco e regno unito. Area Geografica: Regno Unito. Categorie News Corriere: Consumi, Denominazioni, Mercati e Statistica.

Related posts

Commenta questo articolo

Commenta questo articolo con Facebook

Top