Presentato a Shanghai il China Wine Sensory Evaluation System

Un sistema di analisi sensoriale creato per rispondere alle esigenze specifiche del commercio e del consumo del vino in Cina, e dunque diverso da quello in centesimi diffuso su scala internazionale

Lo scorso 18 novembre presso il National Convention and Exhibition Center di Shanghai, la China Alcoholic Drinks Association (CADA) ha ufficialmente presentato un nuovo sistema di analisi sensoriale del vino, China Wine Sensory Evaluation System; la notizia è stata riportata dal portale d’informazione cinese Wine Business Watch (WBO) e ne ha parlato anche The Drinks Business.

Si tratta di un sistema di classificazione del vino basato sulle caratteristiche della cultura e delle abitudini alimentari dei consumatori cinesi, quindi diverso da quello utilizzato al livello internazionale e che si esprime in centesimi. Il sistema cinese si baserà su di una scala di 10 punti, e valuterà il vino principalmente in funzione di colore, aroma, gusto e corpo.

Un sistema di classificazione quindi in linea con le caratteristiche specifiche del mercato cinese, a beneficio sia del consumatore che dei produttori e degli importatori.

FEB

Related posts

Commenta questo articolo

Commenta questo articolo con Facebook

Top