Pinot grigio Igt, i dati di Valoritalia

Oltre 1,2 milioni di ettolitri imbottigliati nel 2014, di cui 992.000 dell'Igt Delle Venezie

pinot grigio label

Grazie alla solerzia di Valoritalia e dei suoi funzionari, riusciamo oggi a mettere un tassellino in più all’articolo uscito qualche giorno fa dedicato alla piramide (o ex piramide) dei vini Do-Ig italiani (leggi qui)

Nel 2014, relativamente alle sole Igt controllate dal più importante ente di certificazione operante in Italia, sono stati imbottigliati 1,2 milioni di ettolitri con Pinot grigio in etichetta. Di questi, la quota più massiccia è ovviamente afferente all’Igt Delle Venezie, con poco meno di 1 milione di ettolitri. Seguono (ma a distanze siderali) Veneto (171.000 hl) e Provincia di Pavia, con poco più di 51.000.
Interessante anche notare l’incidenza percentuale del Pinot grigio all’interno delle varie Igt: sul totale controllato da Valoritalia, equivalente a 3,2 milioni di hl, il Pinot grigio incide per il 38%. La quota più alta si ha ancora nel Delle Venezie (67%), poi nella piccola Igt mantovana Alto Mincio (37%), mentre Veneto e Pavia oscillano tra 14 e 16%.

 

Related posts

Commenta questo articolo

Commenta questo articolo con Facebook

Top