Nomacorc sponsor di Berebio al Vinoforum

L'azienda conferma la sua scelta a favore di una produzione sostenibile. Negli ultimi tre anni ha infatti investito sempre di più sul rispetto dell'ambiente e pur aumentando la produzione, ha diminuito dell'8% il proprio consumo energetico complessivo, utilizza oltre il 60% di energie rinnovabili nell'impianto europeo e ha ridotto del 40% l'impatto dei trasporti

Nomacorc sarà partner e sponsor principale dell’area “BEREBIO” all’interno della manifestazione Vinòforum, che si terrà a Roma dal 1 al 16 giugno, in un contesto spettacolare nel cuore della Capitale. Il 7 giugno i vini biologici e biodinamici delle 20 aziende nazionali, selezionate dalla Wine Dreamers, saranno inoltre protagonisti assoluti della “Serata BEREBIO by Nomacorc”, che metterà in contatto diretto i produttori con il pubblico della kermesse. Sul fronte della sostenibilità negli ultimi tre anni Nomacorc ha investito sempre di più sul rispetto dell’ambiente e pur aumentando la produzione, ha diminuito dell’8% il proprio consumo energetico complessivo, utilizza oltre il 60% di energie rinnovabili nell’impianto europeo e ha ridotto del 40% l’impatto dei trasporti. “Abbiamo deciso di proseguire nel sostegno al progetto BEREBIO – ha dichiarato Filippo Peroni, Direttore commerciale Italia e Sud Est Europa di Nomacorc – perché crediamo che i nostri prodotti sposino perfettamente la filosofia dei produttori bio. Sono molti i produttori di questa tipologia di vini che utilizzano i nostri tappi, riconosciuti dalle principali associazioni biologiche e dal 2010 anche dalla Demeter per i biodinamici. Nomacorc, infatti, è da sempre impegnata sul fronte della sostenibilità ambientale, da un lato mettendo in campo tutti gli sforzi e le ricerche per abbassare l’impatto nella produzione, con una notevole riduzioni delle emissioni di CO2, dall’altro fornendo tappi riciclabili al 100% con semplicità, visto che ai consumatori basterà gettarli nei raccoglitori di materiali plastici. La nostra Select Series,che risponde esattamente a queste caratteristiche, ha un profilo qualitativo studiato per conservare perfettamente ogni tipologia di vino, assicurando un passaggio determinato di ossigeno in bottiglia e rispondendo alle esigenze dei produttori, per aiutarli, anche nella fase post-imbottigliamento, ad ottenere il prodotto che hanno in mente”. Ulteriori informazioni su: www.berebio.it e www.vinoforum.net

Sezione: Dalle Aziende. Tag: berebio, nomacorc, sostenibilità, vini bio e vinoforum. Area Geografica: Italia, Lazio e Roma. Categorie News Corriere: Aziende e Fiere.

Related posts

Commenta questo articolo

Top