Nielsen: packaging fattore chiave per l’acquisto nel 2018

Nell’off-premise statunitense le confezioni “alternative” hanno fatto segnare un significativo incremento nelle vendite in valore. La bottiglia classica domina il mercato ma cartone e lattina si fanno spazio

A coloro che hanno indicato contenitori e formati “alternativi” quali possibili driver delle vendite di vino 2018 si aggiunge Nielsen (ne avevamo parlato qui in merito alle previsioni per l’anno nuovo di Rabobank, e qui in merito a quelle di Wine Intelligence . Secondo la società di misurazione e di analisi dati di mercato, sebbene oggi nel mercato statunitense la bottiglia di vetro sia ancora il vaso di confezionamento più diffuso per il vino (quota del 72,5%) a partire dal 2016 il cartone ha cominciato a farsi spazio e lo scorso anno il vino in lattina, bag-in-box e Tetra-pak ha visto un’enorme crescita delle vendite in valore.

Nelle 52 settimane terminate lo scorso 30 settembre 2017, la crescita delle vendite in valore (circuito Nielsen US off premise) è stata del +59,5% per il vino in lattina (che ha uno share nelle vendite dello 0,2%), del +19,2% per il vino in Tetra-pak (quota 1%), del +15,6% per il vino premium in bag-in-box (quota del 3,1%), del +6,5% per tutto il vino “in scatola” (quota del 6,5%). Le vendite di vino in bottiglia dal 750 ml si sono invece incrementate del +3,3% (l’imbottigliato classico ha ancora una quota di mercato predominante del 72,5%), quelle di vino in vetro in bottiglia da 187 ml del +1,1% (anche questa confezione “alternativa”  e monodose, che ha oggi un USA una quota nel mercato off-premise dell’1,1%), mentre il “bottiglione”, da 1,5 litri ha perso nelle vendite in valore l’1,2% (share 15,4%).

In un recente sondaggio tra i consumatori americani, la stessa Nielsen ha riscontrato inoltre che il vino in lattina e quello in Tetra-pak sono oggi i preferiti da coloro che voglio bere all’aperto durante picnic, feste all’aperto e barbecue. Il Bag-in-box è invece particolarmente apprezzato nel consumo quotidiano per la sua praticità e convenienza. I dati citati sono parte del report Nielsen ”Heard It Through the Grapevine: What’s Hot in Wine”, pubblicato a dicembre 2017.

FEB

 

Sezione: Dai Mercati. Tag: bag in box, cartone, nielsen, packaging e vino in lattina. Area Geografica: USA. Categorie News Corriere: Packaging.

Related posts

Commenta questo articolo

Commenta questo articolo con Facebook

Top