Nella Top500 del Friuli anche 6 aziende del comparto vino

La classifica è stilata sulla base dei bilanci 2015. Vivai Rauscedo, La Delizia e Genagricola le prime tre

di Adriano Del Fabro

Ci sono anche alcune imprese vitivinicole nella classifica delle Top 500 aziende del Friuli VG stilata dalla Fondazione Nord Est. I dati di bilancio analizzati sono quelli riferiti all’anno 2015. Alla posizione numero 73 (era al 76mo posto nel 2014), ci sono i Vivai Cooperativi Rauscedo con un fatturato superiore a 77 milioni di euro, in crescita dell’11,8% rispetto all’analisi dell’anno precedente. Segue la cantina cooperativa Viticoltori Friulani La Delizia (dopo aver scalato 10 posizioni si trova al numero 132), con un fatturato di quasi 38 milioni di euro, in crescita del 10,2%. Genagricola ha sede legale a Trieste e gestisce, tra l’altro, le aziende Torre Rosazza, Poggiobello e Borgo Magredo, in Friuli VG. Si trova in classifica al numero 154 (in salita di 10 posti), con un fatturato di oltre 32 milioni di euro (14 milioni di euro derivanti dalla produzione e vendita di vino), in crescita del 12,9% rispetto alla rilevazione del 2014. La Cantina cooperativa di Rauscedo scala ben 39 posizioni collocandosi al numero 227, con un fatturato superiore ai 23 milioni di euro, in crescita del 15,2%. Silvio Jermann, di Dolegna del Collio (Gorizia), si trova al numero 455, in discesa di 15 posizioni. Il fatturato supera di poco i 12,5 milioni di euro, con una crescita del 3,6%. Infine, anche l’azienda di Piera Martellozzo, di San Quirino (Pordenone), perde alcune posizioni (25) e si colloca al numero 498, con un fatturato pari a 11 milioni di euro, molto vicino a quello realizzato nel 2014.

Related posts

Commenta questo articolo

Commenta questo articolo con Facebook

Top