Napa Valley, terra da vino sempre più cara

Cresciuto ancora nel 2016 il prezzo dei vigneti, in funzione della scarsità di terra ancora disponibile e della sempre maggiore richiesta da parte dei consumatori di vino di alto profilo

Il prezzo dei vigneti della Napa Valley californiana, già arrivato alle stelle nel 2015 è cresciuto ancora lo scorso anno.

Secondo l’annuale il rapporto del California Chapter of the American Society of Farm Managers and Rural Appraisers (ASDMRA), che da 27 anni tiene traccia il prezzo dei terreni agricoli californiani, oggi un acro di vigneto della valle di Napa arriva a costare fino 400mila dollari. Un acro di terreno equivale a circa 2,47 ettari, superficie vitata per la quale il prezzo medio registrato nel 2015 era di 310mila dollari (ne avevamo parlato qui).

La continua crescita dei prezzi è strettamente correlata alla scarsità di terra oggi ancora disponibile nelle zone più vocate o sulle quali è riconosciuta una denominazione.

Secondo alcuni osservatori inoltre, il prezzo dei vigneti potrebbe crescere ancora, in relazione alla recente acquisizione da parte di E&J Gallo dei 600 acri di terreno (quasi 243 ettari) della Stagecoach Vineyard, sita in localitàPrichard Hill; è questa l’opinione di Tony Correia proprietario di una società specializzata nella valutazione dei vigneti, che citiamo attraverso il sito d’informazione agricola californiano Western Farm Press.

Al decollo dei prezzi dei vigneti contribuirebbe inoltre il fenomeno della premiumization, quindi la  tendenza tra i consumatori all’acquisto di prodotti di livello di prezzo superiore, ed in particolare dalla crescente richiesta di Cabernet di Napa e di red blend di alto profilo.

Sebbene il prezzo dei vigneti di Napa è il maggiore registrato in tutta la California, anche nelle altre zone vitivinicole si sono toccati prezzi record nel 2016. Il prezzo medio di un acro di terreno registrato nel Trend Report del California Chapter per la regione di Sonoma è ad esempio di 150mila dollari; quello per i vigneti della regione di Temecula di circa 100mila dollari per acro,  quello per le vigne della Central Coast circa 75mila dollari per arco e quello della Central Valley circa 50mila dollari per acro.

Diversamente, la tendenza dei prezzi del terreno atto ad altre coltivazioni, come ad esempio quello occupato da alberi di noce, è stata nel 2016 verso il ribasso.

FEB

 

Sezione: Dai Mercati. Tag: ASDMRA, california, Napa, premiumization, prezzo vigneti, sonoma e Western Farm Press. Area Geografica: USA. Categorie News Corriere: Mercati, Statistica e Viticoltura.

Related posts

Commenta questo articolo

Commenta questo articolo con Facebook

Top