M&A, sarà Gallo a comprare i brand low-end di Constellation?

L’ipotesi di una trattativa allo stato avanzato col gruppo di Modesto è stata lanciata da CNBC e segue alle dichiarazioni di febbraio sulla possibile cessione dei marchi di vino fascia bassa

Già a fine febbraio, in seguito ad una dichiarazione di David Klein, si era diffusa la notizia che Constellation Brands stesse vagliando la possibilità di cedere alcuni marchi di vino di fascia bassa, per puntare con più decisione sui “power brands”. La dichiarazione del Chief Financial Officer del gruppo era stata rilasciata alla rivista statunitense Wine Enthusiast (noi ne avevamo parlato qui).

Sulla questione è ritornata a metà marzo la CNBC che ha riportato che secondo sue fonti, vicine a Constellation ma che per ovvi motivi hanno chiesto di rimanere anonime, ci sarebbe già in atto una trattativa avanzata per la cessione di alcuni marchi al gruppo californiano E. & J. Gallo, ad un prezzo che si aggira intorno a 2 miliardi di dollari.

Nessuna conferma o dichiarazione ufficiale è stata a questo proposito espressa da Constellation e nemmeno da E. & J. Gallo.

FEB

Sezione: Dai Mercati. Tag: CNBC, constellation brands, E. & J. Gallo e M&A. Area Geografica: Mondo e USA. Categorie News Corriere: Aziende.

Related posts

Commenta questo articolo

Commenta questo articolo con Facebook

Top