Londra: vino e birra da Starbucks

Prosecco e Nero d’Avola saranno inseriti nei menù serali dello Star Reserve store di Covent Garden, un tecnologico spazio a metà tra caffetteria e ristorante

Secondo quanto riportato nei giorni scorsi sulle pagine web di Drinks Business Reviewla nota catena americana di caffetterie Starbucks ha deciso di inserire il vino e birra tra i prodotti offerti in uno dei suoi store centrali di Londra, lo Starbucks Reserve, sito nei pressi di Covent Garden, sulla Upper St Martins Lane.

Come già avviene in alcuni punti vendita Starbucks degli Stati Uniti (ne avevamo parlato qui) gli alcolici saranno presenti solamente nel menù serale.

Qualche ulteriore dettaglio su questo progetto è stato rivelato dal Telegraph, che spiega che il nuovo store di Londra sarà più simile a un ristorante che a una caffetteria. I camerieri saranno poi muniti di tablet per prendere le ordinazioni e per le operazioni di pagamento.

Tra i vini in selezione vi saranno Prosecco, Nero d’Avola, Pinot Grigio, Sauvignon Blanc, oltre ad Syrah statunitense proveniente da una cantina dello stato di Washington.

Le birre saranno invece artigianali e provenienti dai birrifici londinesi di Hackney e Battersea.

FEB

Related posts

Commenta questo articolo

Commenta questo articolo con Facebook

Top