Lievito Anchor Yeast, da luglio anche in confezione da 250 g

Il nuovo formato - relativo a diversi ceppi - lanciato da Oenobrands risponde alle esigenze delle cantine più piccole e degli enologi di prodotti di nicchia che lavorano su partite limitate o sperimentali

Abitualmente disponibile in pacchetto da 1 kg, e su richiesta anche da 5 kg, l’azienda ha risposto alla necessità di proporre delle confezioni di dimensione inferiore per i lieviti Anchor così da soddisfare la crescente richiesta di prodotto da parte di produttori di vino più piccoli.

 

Pertanto, da luglio 2013 i seguenti ceppi di lievito Anchor saranno disponibili in una nuova confezione da 250 grammi: VIN13, NT202, NT116 e NT50. I ceppi saranno proposti in tutto il mondo dalla rete dei distributori Oenobrands o su www.oenobrands.com.

 

Il nuovo imballo permetterà alle cantine più piccole, agli enologi di prodotti di nicchia, a qualsiasi cantina che produce partite limitatissime o sperimentali di assicurarsi le prestazioni fermentative e i profili aromatici unici dei lieviti Anchor, dal Nuovo Mondo.

 

Sezione: Dalle Aziende. Tag: Anchor Yeast, lieviti, Oenobrands e packaging. Categorie News Corriere: Aziende, Enologia e Packaging.

Related posts

Commenta questo articolo

Top