Imprenditori cinesi sbarcano in California

Una cordata guidata dal businessman David Liu sta costruendo un complesso vitivinicolo e residenziale tra i vigneti della regione di Temecula, a metà strada tra Los Angeles e San Diego

Dopo aver fatto della Francia terra di conquista, con l’acquisizione di diversi vigneti e Château (si veda ad esempio qui), alcuni ricchi uomini d’affari cinesi hanno fatto importanti investimenti nella regione vinicola di Temecula, sita a metà strada tra Los Angeles e San Diego, nella contea di Riverside, California sudorientale.

In particolare, ne ha parlato il Los Angeles Times, una cordata d’imprenditori cinesi, capeggiata dal businessman David Liu, attivo da più di vent’anni nell’esportazione in Cina di rottami metallici, avrebbe acquistato 700 acri (circa 283 ettari) di terreno incolto per costruirci un wine resort con cantina e vigneti, un villaggio residenziale di lusso e un albergo.

Twelve Oaks, questo il nome scelto per il complesso vitivinicolo e residenziale, dovrebbe aprire nel 2019 ed è il più grande progetto di questo tipo nella regione di Temecula, dove al momento sono attive circa quaranta cantine.

FEB

Sezione: Dai Mercati. Tag: california, investimenti, Los Angeles Times, Temecula, Twelve Oaks e wine resort. Area Geografica: USA. Categorie News Corriere: Mercati, Turismo e Viticoltura.

Related posts

Commenta questo articolo

Commenta questo articolo con Facebook

Top