Guala closures group acquisisce il 70% di Capmetal

Il restante 30% del capitale rimane alla precedente proprietà che comprende il gruppo ICAS, leader mondiale nella produzione di Gabbiette per tappi per bottiglie di Champagne e MVL. L’operazione rientra nella strategia del Gruppo Guala di consolidare ulteriormente il proprio core business attraverso il controllo diretto delle filiere commerciali.

Guala_capsule

Guala Closures Group,  multinazionale leader al mondo nelle chiusure  anti rabbocco per spirits e nelle chiusure in alluminio per vino, acqua e per alimenti come olio di oliva e aceto nonché produttrice di chiusure per il mercato farmaceutico annuncia l’acquisizione, attraverso la propria holding di partecipazione olandese Guala Closures International BV del 70% della francese Capmetal.

La società acquisita, fondata nel 1986 e con sede a Tours ha registrato a fine 2015 un fatturato di circa 13 milioni di euro ; specializzata nella produzione e distribuzione di tappi a vite in alluminio, principalmente per il mercato francese del vino , opera attraverso un sito produttivo nell’ Eure-et-Loire e una rete di vendita diretta che copre l’intero territorio francese ; inoltre da più di 10 anni promuove i prodotti  del Gruppo Guala Closures grazie ad un contratto di rappresentanza non-esclusivo.

Il restante 30% del capitale rimane alla precedente proprietà che comprende il gruppo ICAS, leader mondiale nella produzione di Gabbiette per tappi per bottiglie di Champagne e MVL.

L’operazione rientra nella strategia del Gruppo Guala Closures di consolidare ulteriormente il proprio core business attraverso il controllo diretto delle filiere commerciali.

 

 

Related posts

Commenta questo articolo

Commenta questo articolo con Facebook

Top