Trieste

grappolo-vendemmia.jpg

Produzione 2012 a 39 milioni di ettolitri (-8%)

Indagine Ismea – Unione Italiana Vini: siccità e caldo i veri responsabili. Le stime, ormai archiviate le perdite sulle uve precoci, potrebbero però essere riviste al rialzo, grazie alle piogge di settembre che hanno influito sulle uve più tardive soprattutto rosse. Intanto, però, grazie, alla ridotta presenza di fitopatie, la qualità delle uve si prospetta dal buono all’ottimo con un grado zuccherino superiore alla media

Friuli, sì al piano Prosecco per il Carso

Tra i dieci articoli del provvedimento figurano revisione e semplificazione dei vincoli di carattere ambientale, territoriale e urbanistico; istituzione di un centro per la promozione del Prosecco Doc nell'omonima località triestina; cofinanziamento regionale di un programma di promozione dei vini tipici del Carso. Si istituisce infine il ''Centro per la promozione del Prosecco Doc'', con sede nell'omonima località del comune di Trieste
Top