Grecia

Grecia, produzione in calo del 16%

A causa delle cattive condizioni atmosferiche delle scorse primavera ed estate ci si ferna a 2,8 milioni di ettolitri. Mentre calano i vini a denominazione di origine e a indicazione geografica crescono i varietali
vite.jpg

Superfici vitate nel mondo, aggiornamento 2012

A mantenere stabile il dato globale a 7,5 milioni di ettari sono i nuovi e nuovissimi Paesi produttori: Turchia, Cina, India, Brasile, ma anche Georgia, Azerbaijan, Moldova. Mentre i grandi Paesi europei calano e quelli storici del Nuovo mondo sono abbastanza fermi. Ecco le nostre elaborazioni
varietali-francesi_0.JPG

Vini varietali, una questione ancora tutta francese

Nel 2012 i Vin de France crescono ancora: 140 milioni di euro, +24%, e un peso sul totale europeo del 47%. In aumento anche gli spagnoli, Italia così così. I vini con vitigno in etichetta valgono il 2% del totale commercializzato dall'Ue in bottiglia. Principali acquirenti UK, Germania, Paesi Bassi e Belgio
Top