Freewine®: vantaggi e sostenibilità di un know how collaudato

Il protocollo tecnico realizzato da Tebaldi per apportare consistenti riduzioni della quantità di allergeni nei vini a partire dai solfiti si propone alle aziende vitivinicole con un pacchetto chiavi in mano omnicomprensivo chiamato "Fare Freewine Insieme" legato proporzionalmente alla quantità di vino da produrre

Tebaldi_prodotti novità 2013

Freewine®, fondato da Tebaldi Srl nel 2008, è un protocollo tecnico per apportare consistenti riduzioni della quantità di allergeni nei vini a partire dai solfiti. Obiettivo: massima salubrità del vino per il consumatore.

I protocolli Freewine® permettono di ridurre notevolmente fino all’eliminazione l’uso della solforosa e di altri allergeni in tutte le fasi di produzione dal ricevimento dell’uva in cantina fino all’imbottigliamento compreso. La via è scientifica e tecnologica con protocolli personalizzati a seconda del vitigno e dello stile di produzione.

Freewine è un insieme di tecniche e pratiche mirate che coinvolgono biotecnologie, tecnologie impiantistiche, formazione del personale e tutto ciò che rende possibile il risultato di vini a basso contenuto di allergeni (non si può parlare di “zero solfiti” in quanto ci sono quelli naturalmente prodotti dal lievito, piuttosto “zero solfiti aggiunti”).

Freewine® si propone alle aziende vitivinicole con un pacchetto chiavi in mano omnicomprensivo chiamato “Fare Freewine Insieme legato proporzionalmente alla quantità di vino da produrre

In sintesi Freewine® è:

  • know-how tecnico-scientifico grazie a partnership con CNR di Pisa e Università di Verona
  • innovazione di prodotto adatta a tutti i vini e territori, sia in produzione convenzionale sia biologica
  • il risultato di un vino di qualità che, senza il velo della solforosa, esprime al meglio il vitigno, i valori del terroir, la freschezza e il sapore vero dell’uva

Vantaggi per il produttore

  • assistenza tecnica durante le principali fasi di produzione del vino in cantina
  • rispetto della natura del frutto, tutela della qualità e del gusto nel tempo
  • opportunità di differenziazione dalla concorrenza
  • possibilità di entrare in attività di promozione e co-marketing

Sostenibilità
Freewine partecipa al programma TERGEO di Unione Italiana Vini sulla sostenibilità www.tergeo.it
Importante è di fatti l’impegno alla riduzione dei costi e dei consumi come acqua ed energia oltre all’impatto positivo sui processi produttivi e sulla salute degli operatori di cantina

Per informazioni: Tebaldi Srl (VR) tel. +39 045.7675023 tebaldi@tebaldi.it

Sezione: Dalle Aziende. Tag: allergeni, freewine, solfiti, sostenibilità, tebaldi e tergeo. Area Geografica: Italia. Categorie News Corriere: Aziende, Enologia e Sostenibilità.

Related posts

Commenta questo articolo

Commenta questo articolo con Facebook

Top