Export spumanti, un ottobre da record

Il comparto bollicine, trainato dalla categoria Prosecco, si avvia verso un anno storico. La categoria Dop e Asti in grande spolvero. Bilancio generale sopra il mezzo miliardo di euro, prosegue il boom in UK e Usa, che compensano i cali della Germania

spumante-Copia.png

NOTA: corrierevinicolo.com è una testata giornalistica registrata. Tutti i contenuti sono soggetti alle regole del diritto d’autore e alle leggi che governano l’editoria. Le tabelle e l’articolo possono essere ripresi previa citazione con link diretto a questo articolo

 

Il comparto della spumantistica sta per chiudere un anno da record. A tutto ottobre, sono stati spediti nel mondo 1,6 milioni di ettolitri (+15%), per un valore in crescita del 18%, a 572 milioni di euro. A trainare sono le spedizioni dei vini a denominazione, dove milita la categoria Prosecco (Docg e Doc), con aumenti a valore e volume che sfiorano il +30%. Bene anche l’Asti, salito dell’11%, con un prezzo medio in crescita del 9%, a 3,60 euro al litro. In calo invece il comparto Igp (-7%), mentre galleggiano i varietali, con forti riduzioni sul fronte volume. In buona progressione il segmento degli spumanti comuni, grazie a prezzi mantenuti stabili rispetto al 2012.

 

A livello di Paesi, non fanno più notizia le performance registrate in Usa e soprattutto in UK, dove l’aumento cumulato da inizio anno passa il 50%. A compensare i cali subiti sul terzo mercato di destinazione delle bollicine italiane, la Germania (-24% i volumi). In forte ripresa la Russia, in calo ancora il Giappone. Prosegue invece la ribalta sul mercato cinese (+77% i valori).

 

Qui di seguito la fotografia dell’andamento mensile della spumantistica, con il solo mese di ottobre che registra una straordinaria performance, da vero record: 349.000 ettolitri per 102 milioni di euro (a ottobre 2012 non si arrivava a 80 milioni).

 

Fonte: elaborazioni Corriere Vinicolo su dati Istat

Sezione: Italia. Tag: asti, Dop, export, germania, igp, italia, ottobre 2013, prosecco, russia, spumanti, uk, usa e vino. Area Geografica: Italia. Categorie News Corriere: Aziende, Consumi, Denominazioni, Mercati e Statistica.

Related posts

Commenta questo articolo

Top