Cresce il mercato mondiale dei fine wines & spirits con quello del lusso

Nel 2017 passo in avanti del 6% fino a 70 miliardi di euro, all’interno di un settore che nel complesso vale quasi 1.200 miliardi di euro (+5%)

Il mercato mondiale del lusso è cresciuto nel 2017 del 5% sull’anno precedente fino a 1.160 miliardi di euro. Questo e i seguenti dati sono parte dell’analisi Luxury Goods Worldwide Market Study, Fall–Winter 2017, realizzata da Bain & Company per Fondazione Altagamma.

Incremento positivo per quasi tutti i segmenti di questo mercato. In particolare il settore Fine Wine & Spirits ha fatto segnare un incremento del 6% sul periodo precedente fino a totalizzare un valore di 70 miliardi di euro. Buon incremento per i suoi “cugini”: il settore Fine Food, cresciuto sino al valore di 49 miliardi di euro e il settore dell’ospitalità di lusso, cresciuto invece del 4% fino a totalizzare 191 miliardi di euro.

La parte più consistente del mercato del lusso è ancora appannaggio dal settore luxury car, 489 miliari di euro (+6%). A questo segmento segue per valore quello dei personal luxury goods, 262 miliardi di euro (+5%), mentre il maggior incremento percentuale sul 2016 è segnato dal comparto più piccolo in termini di valore, i luxury cruises, che crescono del 14% fino a circa 2 miliardi di euro. In avanti del 4% il segmento designer forniture (fino a 35 miliardi) e del solo 1% quello fine art (vale 40 miliardi di euro). Perdita registrata per il solo settore dei jet e degli yacht privati (-2% e valore di 23 miliardi di euro).

FEB

Sezione: Dai Mercati. Tag: Bain & Company, fine wine, fondazione altagamma, lusso e spirits. Area Geografica: Mondo. Categorie News Corriere: Mercati e Statistica.

Related posts

Commenta questo articolo

Commenta questo articolo con Facebook

Top