Italia

Private label avanti tutta

Il giro d'affari in Italia ha raggiunto nel 2011 i nove miliardi di euro con la quota di mercato in crescita al 17%. E non solo per motivi di convenienza prezzo: tra i valori apprezzati dal consumatore ai primi posti c’è la “credibilità”. Ovvero vengono considerati prodotti di qualità.
E il vino? La Gdo si è organizzata e ha cominciato a farsi fare le sue bottiglie

Torna Enovitis in campo, l’innovazione si fa in vigneto

La manifestazione, unica nel suo genere, che offre l’opportunità di poter vedere all’opera centinaia di macchine e attrezzature d’avanguardia per la viticoltura all’interno di un vigneto vero e proprio, si terrà il 21 e 22 giugno presso l'azienda vitivinicola Condè a Predappio, in provincia di Forlì-Cesena.
Catania_Mario_Adnkronos-400x300_1.jpg

Intervista esclusiva al ministro delle Politiche agricole – Catania: i miei impegni per il settore

Dialogo costruttivo con le Regioni, riapertura della partita dell’arricchimento, misure anti-crisi funzionali. E sui rapporti di forza con la Gdo, pronto un pacchetto di proposte da portare a Bruxelles. “L’impegno del Governo sarà duplice: far fronte alle esigenze contingenti, ma soprattutto elaborare una pianificazione di medio-lungo termine che possa rinsaldare le basi dell’agroalimentare italiano”

Vento in poppa per il Moscato d’Asti

Anche senza i dati consuntivi delle vendite del 2011 la tendenza è fin troppo confermata: + 28,7% le bottiglie prodotte rispetto al 2010. E intanto la produzione veleggia con il vento in poppa oltre i 25 milioni 600 mila bottiglie nel 2011. Ma la singolarità del fenomeno non sta solo nei numeri
Top