Consorzio Doc Sicilia, Rallo confermato presidente

Vicepresidenti sono stati confermati Salvatore Li Petri e Filippo Paladino. Positivo il bilancio del vino confezionato nel 2016: si è raggiunto un + 11% di imbottigliato

Antonio Rallo 1 HR_ph_FGambina

Antonio Rallo è stato confermato presidente del Consorzio di tutela vini Doc Sicilia: lo ha deciso il nuovo consiglio di amministrazione riunitosi oggi. Vicepresidenti sono stati confermati Salvatore Li Petri e Filippo Paladino. L’assemblea ha eletto il nuovo consiglio di amministrazione di cui fanno parte: Gaspare Baiata (Cantine Paolini), Damiano Fici (Cantine Europa), Laurent Bernard de la Gatinais (Tenute Rapitalà), Salvatore Li Petri (Cantine Settesoli), Filippo Paladino (Cantine Colomba Bianca), Alessio Planeta (Aziende Planeta), Antonio Rallo (Donnafugata), Alberto Tasca (Tasca d’Almerita), Salvatore Vitale (Cantina La Vite).

Positivo il bilancio del vino confezionato nel 2016: si è raggiunto un + 11% di imbottigliato della Doc Sicilia, che corrisponde a 26milioni e 800mila bottiglie e 201 mila ettolitri di imbottigliato.Un trend in crescita ottenuto da 132 cantine che etichettano Doc Sicilia.

Sezione: Italia. Tag: antonio rallo e Consorzio di tutela vini Doc Sicilia. Area Geografica: Italia e Sicilia. Categorie News Corriere: Denominazioni.

Related posts

Commenta questo articolo

Commenta questo articolo con Facebook

Top