Concha y Toro rafforza la sua posizione commerciale negli Stati Uniti

Attraverso la controllata Fetzer, il gigante del vino cileno ha acquisito da Banfi Vintners il 50% di Excelsior Wine Company.

L’operazione è stata portata a termine attraverso la controllata statunitense Fetzer Vineyards, allo scopo di mettere nelle mani di un solo distributore la vendita dei suoi marchi nel mercato USA; tra questi, oltre a Concha y Toro, anche Trivento e diverse etichette di vino cileno, argentino e californiano. Il valore dell’acquisizione, secondo alcune fonti tra cui ad esempio da America-Retail, sarebbe di circa 40,5 milioni di dollari.

Tutti i brand distribuiti da Excelsior Wine Company, joint creata nel 2011 tra Viña Concha y Toro Banfi Vintners, saranno dunque ora nella disponibilità di Fetzer, che rafforza così la sua posizione nel mercato statunitense, diventandone il leader della distribuzione di vino sudamericano e in assoluto 12° mercante di vino.

Intervenendo a proposito dell’operazione, Eduardo Guilisasti, CEO di Viña Concha y Toro, ha sottolineato l’importanza degli Stati Uniti nel business dell’azienda cui è a capo. Le vendite in questo mercato hanno già consentito a Viña Concha y Toro di sviluppare il suo portfolio e di intraprendere importanti investimenti.

FEB

Sezione: Dai Mercati. Tag: acquisizioni, Banfi Vintners, distribuzione, Excelsior Wine Company, Fetzer e Viña Concha y Toro. Area Geografica: USA. Categorie News Corriere: Aziende e Mercati.

Related posts

Commenta questo articolo

Commenta questo articolo con Facebook

Top