Ci sono già 700 firme per la DOC Friuli Venezia Giulia

La raccolta di adesioni all’iniziativa è stata promossa da Fedagri Fvg-Confcooperative Fvg che considera il progetto necessario per promuovere in maniera efficace la filiera vitivinicola regionale

 

Lo scorso 19 ottobre, nel corso dell’assemblea nazionale di Fedagri a Casarsa della Delizia, Denis Ius, responsabile del Settore vino di Fedagri Fvg – Confcooperative Fvg, ha comunicato che l’organizzazione da lui rappresentata ha già raccolto 700 firme in calce alla richiesta di costituzione della DOC FVG.

La raccolta di firme tra i viticoltori friulani è un passaggio necessario per formulare la proposta di costituzione della nuova DOC al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali.

La DOC FVG consentirà una promozione efficace di tutte le produzioni regionali ed è parte di un progetto complessivo di riorganizzazione di tutta la filiera vitivinicola del Friuli Venezia Giulia.

Le cantine cooperative contano oggi in FVG 2.200 soci e 4.600 ettari di vigneto per una produzione complessiva di 470mila quintali d’uva.

FEB

Sezione: Italia. Tag: confcooperative, Denis Ius, Doc FVG, fedagri e FVG. Categorie News Corriere: Denominazioni.

Related posts

Commenta questo articolo

Top