Cartucce Eaton per prefiltrazione e filtrazione di vini fermi e spumanti

Recentemente Eaton ha ampliato la sua gamma di cartucce prefiltranti di profondità e cartucce filtranti a membrana Beco®

Eaton-BECO-Depth-and-Membrane-Filter-Cartridges

La Filtration Division dell’azienda Eaton che produce soluzioni per la gestione dell’energia offre a livello globale soluzioni di filtrazione innovative per l’industria alimentare e di bevande. Recentemente Eaton ha ampliato la sua gamma di cartucce prefiltranti di profondità e cartucce filtranti a membrana Beco®. La cartuccia prefiltrante di profondità Beco Protect FS FineStream™ e la nuova cartuccia filtrante a membrana Beco Membran PS Wine™ offrono una perfetta combinazione di prefiltrazione e filtrazione finale per vini corposi , limpidi, stabili sia fermi che frizzanti.

 

Una prefiltrazione a due stadi offre nella chiarifica dei vini una protezione efficace delle membrane installate a valle. Nel primo stadio è un prefiltro della serie Beco Protect FS con un grado di separazione (ß-ratio ≥ 5000) di 1 o 2 µm ad arrestare le particelle in sospensione. Nel secondo stadio un filtro finitore della stessa serie (con un grado di separazione di 0,3 o 0,5 µm) prepara il vino nel miglior modo possibile alla successiva filtrazione su membrana, riducendo i colloidi, e tannini che potrebbero intasare anzitempo le membrane. Per la filtrazione sterilizzante, prima dell’imbottigliamento, la cartuccia filtrante a membrana Beco Membran PS Wine è adatta come “filtro di guardia” perché ha un grado di separazione assoluto di 0,45 o 0,65 µm, per ridurre fino ad eliminare lieviti e batteri.

 

La cartuccia prefiltrante di profondità Beco Protect FS FineStream si dimostra efficace grazie all’avvolgimento innovativo e unico dei velli in polipropilene. Con questa tecnica la cartuccia può accogliere la massima superficie filtrante e mantenere allo stesso tempo bassa la differenza di pressione. Rispetto alla cartuccia filtrante di profondità con avvolgimento standard, questa cartuccia prefiltrante ha una durata molto superiore. Il flusso può inoltre essere variabile, perché l’avvolgimento segue con i suoi drenaggi il principio di una clessidra e funziona quindi in entrambi i sensi. In questo modo è possibile che il flusso passi nelle varie configurazioni di processo dall’esterno verso l’interno o, in particolare per la filtrazione di prodotti molto costosi, può passare dall’interno verso l’esterno. Quando si svuota il contenitore, la perdita di prodotto si riduce ad un minimo. Con l’avvolgimento attorno all’anima centrale che funge da supporto, i singoli avvolgimenti si sostengono mutualmente e aumentano la stabilità meccanica al massimo. Durante il lavaggio in controcorrente con una pressione fino a 2 bar ed una temperatura fino a 80 °C, questa costruzione evita una deformazione della struttura plissettata.

 

La cartuccia filtrante a membrana Beco Membran PS Wineè idonea ai processi di microfiltrazione e offre inoltre una lunga durata nel tempo. Il materiale filtrante è composto di polietersulfone plissettato e offre con un LRV (Log Reduction Value) un alto tasso di ritenzione microbiologica > 7/cm². La distribuzione asimmetrica dei pori delle membrane conserva praticamente tutte le componenti preziose, ad es. esteri di acidi grassi a catena lunga, antociani e sistemi colloidali. Questa struttura particolare protegge inoltre il colore intenso e brillante del vino rosso e la tipicità particolare della stabilizzazione del vino bianco. Con 0,78 m² per elemento 10″ la superficie filtrante è concepita in modo da consentire una portata elevata e una durata straordinaria. La costruzione saldata con supporti aggiuntivi in polipropilene aumenta la stabilità meccanica, resiste alla pressione differenziale di 5 bar nella direzione del flusso e di 2 bar nella direzione opposta a 20 °C e consente più di 100 cicli di sterilizzazione a vapore.

Info: Eaton.com/filtration

 

Foto: le cartucce prefiltranti di profondità Beco Protect® e le cartucce filtranti a membrana Beco Membran PS™ della gamma di cartucce filtranti Eaton possono essere combinate in modo ottimale per raggiungere l’obiettivo di filtrazione desiderato

Related posts

Commenta questo articolo

Commenta questo articolo con Facebook

Top