Cannabis drink: entro il 2022 il mercato Usa supererà il miliardo di dollari

La sorprendente previsione in un report di Zenith Global e Beverage Digest. Le vendite che hanno totalizzato 86 milioni di dollari nel 2018 balzeranno a 1,4 miliardi in cinque anni

Il mercato delle bevande a base cannabis ha raggiunto lo scorso anno negli Stati Uniti il valore di 86 milioni di dollari, ma le vendite potrebbero moltiplicarsi nei prossimi anni, per superare entro il 2022 la barriera del miliardo di dollari, fino a toccare 1,4 miliardi entro l’anno successivo, sempre che la legislazioni dei diversi stati americani prosegua verso l’apertura a questi prodotti. Questa la più sorprendente previsione contenuta nel nuoco Global CBD Drinks Report 2019 realizzato da Zenith Global, in collaborazione con Beverage Digest. La sigla CBD presente nel titolo di quest’analisi è l’abbreviazione per cannabidiolo, cannabinoide che insieme al delta-9-tetraidrocannabinolo (THC) è uno dei principali principi attivi della cannabis.

Una significativa evoluzione normativa per il settore della canapa è stata l’approvazione, lo scorso dicembre, dell’Agriculture Improvement Act of 2018, la legge americana sull’agricoltura (nota anche come farm bill) con cui la Cannabis sativa L è stata depennata dall’elenco 1 del Controlled Substances Act (CSA), la legge federale americana sugli stupefacenti. Si tenga però presente che si tratta della canapa (hemp) contenente meno dello 0,3% di tetraidrocannabinolo (THC), la pianta che, per intenderci, ha usi soprattutto nel campo tessile e quindi a basso contenuto di composti “stupefacenti”. La legge federale considera infatti ancora illegali THC e CBD, in contrapposizione alla liberalizzazione della marijuana a scopo terapeutico e/o ricreativo approvata in alcuni stati.

Leggi a parte, alla crescita del mercato delle bevande a base di cannabis, contribuiranno nei prossimi anno, secondo Zenith Global, anche il cambio di mentalità dei consumatori, oggi sempre più alla ricerca di prodotti percepiti come naturali e salutari, e i grandi investimenti che l’industria delle bevande sta facendo in ricerca e innovazione

FEB

Sezione: Dai Mercati. Tag: Beverage Digest, cannabis, cbd, marijuana, thc e Zenith Global. Area Geografica: USA. Categorie News Corriere: Mercati.

Related posts

Commenta questo articolo

Commenta questo articolo con Facebook

Top