Torna Anteprima Amarone, sostenibilità in primo piano

L'appuntamento a Verona dal 3 al 5 febbraio sarà anticipato da due nuovi progetti in occasione dei 50 anni della denominazione: il Valpolicella Education Program e il primo Sustainable Winegrowing Summit, che vedrà confrontarsi i massimi esponenti mondiali della viticoltura sostenibile

AnteprimaAmarone2018

Inizia il conto alla rovescia per la prossima edizione di Anteprima Amarone, che si terrà dal 3 al 5 febbraio 2018.
Quest’anno il Consorzio Tutela Vini Valpolicella lancerà nei giorni che precederanno l’evento, due importanti progetti: VEP (Valpolicella Education Program), in collaborazione con docenti dell’Università di Verona e Cattolica di Milano, un corso di certificazione sui vini e sul territorio della Valpolicella (dal 30 gennaio al 1 febbraio), al quale parteciperanno oltre 20 personalità di spicco del mondo del vino provenienti da 12 paesi diversi e con ruoli chiave nel settore. Questi avranno la possibilità, una volta superato l’esame finale, di collaborare ai progetti che il Consorzio realizzerà all’estero nel corso degli anni a venire.

Il secondo appuntamento, sarà, invece, il primo Sustainable Winegrowing Summit (SWS) che si terrà il 2 febbraio. L’evento, interamente dedicato alla sostenibilità, vedrà i massimi esponenti mondiali della viticoltura sostenibile, dalla California all’Austria, confrontarsi insieme, condividendo opinioni, ricerche e prospettive future nell’ambito, guidati da un obiettivo comune.
Il Summit si sposterà ogni anno, grazie ad un nuovo paese ospitante, proseguendo il dialogo tra gli organismi di certificazione, gli esperti e gli operatori del settore, creando una vera e propria rete: l’International Sustainable Winegrowing Network (ISWN).

 

Info: www.anteprimaamarone.it

 

Related posts

Commenta questo articolo

Commenta questo articolo con Facebook

Top