Ancora fillossera nei vigneti australiani di Vittoria

Emessi due bio-security alert nel mese di marzo. Interessata ancora la Yarra Valley, a nord est di Melbourne. In Australia ci sono 83 specie endemiche del parassita fitofago

La lotta alla fillossera richiede ancora oggi in Australia una sorveglianza attiva e costante da parte di viticoltori ed enti controllori. Nel paese ci sono oggi 83 specie endemiche di questo parassita, confinate in un certo numero di regioni vinicole dello stato di Victoria e nel Nuovo Galles del Sud.

Nel corso del mese di marzo, Vinehealth Australia, ente finanziato dai viticoltori del South Australia, e attivo proprio nel controllo, nella protezione e nella prevenzione delle malattie della vite e dei loro parassiti, ha emesso due Biosecurity Alert per casi di fillossera riscontrati in alcuni vigneti della regione di Victoria (qui l’alert del 01/03; qui l’alert del 28/03).

L’infestazione del pericoloso fitofago notificata il primo di marzo è stata riscontrata in un vigneto privato di St Andrews, in una zona già sotto osservazione perché a rischio epidemia denominata Victorian Phylloxera Risk Zone (PRZ). Intorno al vigneto è stata delimitata, per il raggio di 5 chilometri, una zona di quarantena che si estende fino al lambire la più vasta PIZ (Phylloxera Infested Zone) di Maroondah (si veda qui la mappa dell’infestazione).

L’alert del 28 marzo è stato emesso da Vinehealth Australia, in seguito notizia di un nuovo rilevamento notificato dal Agricolture Victoria (si veda qui) ed interessa un vigneto del territorio di Coldstream, all’interno della sopracitata Maroondah Phylloxera Infested Zone (PIZ), nella Yarra Valley.

FEB

Sezione: Dai Mercati. Tag: Agricolture Victoria, fillossera, Vinehealth Australia e Yarra Valley. Area Geografica: Australia e Oceania. Categorie News Corriere: Viticoltura.

Related posts

Commenta questo articolo

Commenta questo articolo con Facebook

Top