Alessio Durazzi, nuovo direttore Consorzio Morellino

"Il mio compito sarà ascoltare prima di tutto le aziende, capirne bene i fabbisogni e poi agire con passione, determinazione e anche con coraggio”

Morellino_Docg

Laureato in Economia e Commercio all’Università di Firenze, 38 anni, esperto di marketing con esperienza decennale nell’export management di aziende agroalimentari, e alle spalle anche un importante contributo, come direttore per due anni, allo sviluppo del Consorzio di tutela Montecucco, questo il profilo di Alessio Durazzi, nuovo direttore del Consorzio tutela Morellino di Scansano docg.
Il nuovo direttore è stato nominato nei giorni scorsi dal Consiglio di amministrazione dell’importante Consorzio toscano con l’obiettivo di rinforzare la struttura consortile alla luce del ruolo sempre più complesso dei Consorzi e di obiettivi ambiziosi. “E’ da circa un anno – ha spiegato Giuseppe Mantellassi, presidente del Consorzio  – che stiamo rafforzando la nostra struttura consortile con l’obiettivo di renderla sempre più compatibile con le responsabilità che gli sono state assegnate sia sul fronte della tutela che della promozione. In particolare – ha aggiunto  – il nostro obiettivo è di consentire che il nostro Consorzio di tutela diventi una struttura moderna, più vicina ai fabbisogni dei propri soci, più capace di interpretare le complesse evoluzioni dei mercati. E per farcela è fondamentale avere al nostro interno le competenze adeguate. Quelle che abbiamo ravvisato in Alessio Durazzi che, oltre ad una interessante esperienza consortile, ha maturato importanti esperienze anche sul fronte commerciale, in particolare sui mercati internazionali. Per noi significa, pertanto, una figura capace di conoscere le dinamiche della tutela di una denominazione ma anche quelle del mercato, della gestione commerciale delle imprese. Un mix di competenze che il nostro Consiglio di amministrazione ha ritenuto ideali per conferire ad Alessio Durazzi, il difficile compito della direzione del nostro Consorzio”.

“Sono molto felice di poter tornare nel mondo del vino, in una realtà prestigiosa come il Consorzio del Morellino di Scansano – ha sottolineato il neo direttore del Consorzio, Alessio Durazzi -. Si tratta di un incarico che mi onora e dedicherò al Consorzio tutto il mio impegno, le mie esperienze e competenze. Non sarà un compito facile, ne sono consapevole, ma sono convinto delle straordinarie potenzialità del Morellino di Scansano e delle aziende che investono quotidianamente, e da tempo, in questa denominazione. Il mio compito sarà ascoltare prima di tutte le aziende, capirne bene i fabbisogni e poi agire con passione, determinazione e anche con coraggio”.

Related posts

Commenta questo articolo

Commenta questo articolo con Facebook

Top